No-Dig / Tronchetti (Part-Liner)

Part-Liner

In caso di lesioni localizzate di tipo strutturale

Se la lesione o erosione è strutturale ma localizzata, o se si deve procedere alla chiusura di fessurazioni e allacciamenti, “Part-Liner” è il sistema ad Hoc. Sul punto lesionato, individuato dalla telecamera, viene posizionato un “Packer” cilindrico espandibile di lunghezza superiore al tronchetto da posizionare. Il Packer, con un procedimento di espansione, applica una guaina preimpregnata sulla superficie della condotta lesionata. In questo modo, la resina penetra nella superficie, ed il tronchetto la cementa e la consolida. Il Part-Liner, la cui lunghezza standard è di 50-60 cm, garantisce un minimo restringimento della sezione originaria e ripristina, in modo ottimale, la continuità statica del tubo e la tenuta idraulica.

Operatore alla consolle



Fasi di lavorazione in cantiere


Gravi rotture su tubazioni staticamente compromesse.
Esempi di rivestimenti strutturali finiti.
Veduta a lavorazione conclusa.

Fasi di lavorazione



> A
Part-Liner posizionato nella condotta danneggiata


> B
Espansione del Packer, la guaina si adatta alla superficie della condotta


> C
Condotta riparata con minimo restringimento